Un po’ auto… Un po’ camper Mercedes Benz

Mercedes Benz Marco Polo

Entrare in un concessionario Mercedes e chiedere: “ Buongiorno, vorrei un camper…”. Si può fare.

Marco Polo, infatti, è la versione camperizzata del Viano, la classe V con tetto sollevabile. Interpreta un modo di intendere la vita all’aria aperta in modo essenziale e dinamico ma con tutto lo charme dei veicoli con la stella a tre punte. Marco Polo si riconferma tra i van a tetto sollevabile più apprezzati con blocco cucina a due fuochi, lavello, box frigorifero, tre cassetti, scomparti e armadi, un guardaroba, un divano-letto nel vano posteriore, sedili anteriori ruotabili, un tavolino ribaltabile e scorrevole e un letto sollevabile alloggiato sotto il tetto.

In totale quattro posti letto. Il design degli interni, caratterizzato da un elegante contrasto di zone chiare e scure e una suggestiva illuminazione a Led con luci soffuse che creano un ambiente esclusivo, dona un’unità armonica all’abitacolo e al posto di guida. Tra gli optional che non possono mancare a bordo il kit composto da sedie da campeggio e tavolino riposti in una pratica borsa nel vano bagagli e il tendalino parasole amovibile posto sopra la porta scorrevole.

Poi c’è anche anche Horizon, il van che si presta perfettamente nel ruolo di seriosa automobile per tutti i giorni, ma che all’occorrenza sa trasformarsi in un veicolo per weekend all’aria aperta grazie al tetto sollevabile e ai due posti letto che se ne ricavano. All’interno Horizon non ha cucina e attrezzature particolari, ma propone la massima elasticità nella configurazione dei sedili: quattro sedili singoli, oppure due anteriori più seduta a tre posti. La versione a sette posti vede la presenza, oltre alla panca a tre posti trasformabile in letto, di ulteriori due sedili singoli. Al momento di accedere il motore ci si riconosce nel tipico comfort di una berlina Mercedes.
www.mercedes-benz.it

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Digita il tuo nome qui